Sei in » Attualità
29/05/2017 | 16:40

Sarà un investimento a costo zero per le casse comunali. I lavori inizieranno il 30 maggio e si concluderanno entro la fine dell'anno. Numerosi i vantaggi sia dal punto di vista del risparmio energetico e della sicurezza che per quel che riguarda l'ambiente.


Comune di Caprarica di Lecce


Caprarica di Lecce. Lampade a led in tutto il territori torio comunale di  Caprarica di Lecce entro la fine del 2017.
 
È questo lo scopo del nuovo piano di gestione dell’illuminazione pubblica, fortemente voluto dal Governo della cittadina del Salento.
 
Si tratta di un investimento a costo zero per le casse comunali che il Comune, assieme alla Berlor di Antonio Bergamo, ha voluto portare avanti per rendere più efficiente l'illuminazione pubblica e per fornire un servizio più efficace ai cittadini.
 
Numerosi i vantaggi di questo sistema di apparato di luci. Questa tipologia di lampade, infatti, combina un’elevata funzionalità energetica a una lunga durata. Questo tipo di illuminazione, infatti, funziona in maniera differente rispetto al tradizionale sistema  a incandescenza. Decisamente maggiore è la durata e minore consumo energetico, inoltre vengono ridotti i costi di manutenzione e superiore è la sicurezza.
 
Inoltre a guadagnare in maniera considerevole è l’ambiente. I led sono costruiti con materiali non tossici, a differenza delle lampadine fluorescenti compatte contenenti mercurio, potenzialmente dannoso per l’ambiente e, soprattutto, sono riciclabili, pertanto possono essere considerati una fonte d’illuminazione green ed ecocompatibile.
 
Con il nuovo sistema a Caprarica  l’effetto dell'illuminazione sarà positivo per la cromaticità  della luce e, soprattutto, consentirà di espandere la rete di illuminazione pubblica nel prossimo futuro.
 
Si tratterà di realizzare una delle prime illuminazioni comunali completamente a led nella zona del Salento, con un enorme vantaggio in termini di visibilità e di efficienza.
 
I lavori partiranno martedì 30 maggio e contempleranno anche lo smontaggio delle lampade inattive da anni presenti nel territorio comunale.




Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |